I percorsi d'Anaunia

Progetto a cura di:
architetto Edy Pozzatti,
dottore forestale Claudio Maurina,
dottore forestale Paolo Pozzatti

Studio e realizzazione grafica della guida, cartina, degli apparato didascalici percorso: architetto Edy Pozzatti

Testi: Paolo Pozzatti

Fotografie:
Fotografo volante – Ruggero Arena
Paolo Sandri – Trento
Edy Pozzatti - Trento
Paolo Pozzatti – Cles (TN)
Vincitore del Premio di architettura "Costruire il Trentino" 2001-2008.
Segnalato e premiato con menzione d’onore al "Premio di architettura Città di Oderzo XII° edizione 2010".
Segnalato al Premio internazionale di architettura "Dedalo/Minosse 2010" .
Selezionato per ITALY NOW al Congresso Mondiale degli architetti Tokyo settembre 2011.

Pubblicato in Ottagono – Entre Rayas/La revista de arquitectura – Percorsi urbani – Luoghi – Industria delle costruzioni – Il Giornale dell’architettura - Quaderni di cultura alpina/Architettura alpina contemporanea – Italy Now/architetture 2000-2010.
Esposto al Laboratorio Italia/Esperienze delle sezioni italiane per il Premio del Paesaggio del Consiglio d’Europa in occasione della 13°Mostra internazionale di architettura della biennale di Venezia – 2012.

Rinasce la «strada romana»
A piedi da Ton alla Predaia fra castelli, canyon e grotte.
È noto come «strada romana» il sentiero che da Vigo di Ton sale ai ruderi di castel San Pietro, E posizione defilata e ruolo secondario del maniero si spiegherebbero - ne è convinto uno studioso come Gian Maria Tabarelli. ...il percorso si snoda su 20 km, dai ruderi della Torre di Visione sopra Masi di Vigo alla pineta di Smarano... Un percorso già esistente, da ripristinare da castel Thun al Castrum Vervasium, attraverso ciò che resta della guarnigione di Prà Ciastel e di Maso del Mont, ..., quindi a monte di Vervò per stradine forestali fino a Sfruz e a Smarano...

Lunedì, 25 Luglio 2016 - Ultima modifica: Giovedì, 13 Ottobre 2016

© 2017 Comune di Ton powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl