Note e consigli tecnici

Note e consigli tecnici

I dodici percorsi proposti sono adatti all’escursionismo (trekking), partendo nei dintorni dei centri abitati; hanno uno sviluppo lineare (ad eccezione dei percorsi n. 9 “Lac del  Bosc” e n. 12 “Crosare”, con giro ad anello) per cui è necessario prestare attenzione ai tempi di percorrenza indicati, dovendo conteggiare anche quello di ritorno al luogo di partenza; ovviamente la direzione di marcia può avvenire in un verso o nell’altro, in base al luogo di partenza. I tempi di percorrenza sono stati stimati in funzione della lunghezza e del dislivello complessivo di ciascun percorso, tenendo conto di una comoda andatura di marcia comprese eventuali brevi soste.  

La percorribilità è in genere buona anche se non mancano frequenti tratti a fondo naturale per cui è sempre necessario intraprendere l’escursione con adeguate calzature ed idoneo abbigliamento, prestando comunque particolare attenzione al piano di calpestio, specie se bagnato o ghiacciato.

Prima di intraprendere un’escursione, soprattutto se lunga e faticosa, è buona norma comunicare sempre al posto d’alloggio la direzione dell’itinerario, la durata e la presunta ora di rientro.

Per quanto riguarda gli itinerari n. 5 (Mas del Mont) e n. 6 (Sentiero Romano) che da Vigo di Ton, Priò e Vervò raggiungono il “Mas del Mont” di Vervò ed eventualmente la vicina Malga di Vervò, considerato il loro dislivello e la durata, nonché la presenza di brevi tratti attrezzati non impegnativi, si raccomanda l’organizzazione di escursioni guidate.

Lunedì, 25 Luglio 2016

Questionario di valutazione

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam

© 2019 Comune di Ton powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl