PERCORSO n. 9 - Lac del Bosc

PERCORSO n. 9 - Lac del Bosc

ITINERARIO: anello a monte dell’abitato di Tres.

PARTENZA: da Tres, in prossimità del bacino irriguo (area ricreativa) - q. 835 m slm.

ARRIVO: Tres (loc. centro sportivo) - q. 800 m slm.

LUNGHEZZA: km 5,4  

DIFFICOLTA’: comoda passeggiata per strade forestali a monte dell’abitato di Tres.

TEMPO DI PERCORRENZA: h 2,00.

 

Comoda e piacevole escursione con possibilità di sosta pic-nic nella bella radura della “Fontana nuova” o nella vicina conca prativa del “Lac del Bosc” (biotopo lacustre). Dall’abitato di Tres, salendo verso Nord fino al bacino irriguo (laghetto artificiale costruito nel 1933) con limitrofa area ricreativa attrezzata per pic-nic e possibilità di parcheggio; di qui per strada forestale pianeggiante (da alcuni ritenuta romana), ci si addentra nella pineta; dopo circa 1.0 km, ignorando la diramazione a sinistra che scende nella valle del Rio Sette Fontane (di cui al successivo percorso n. 10), si prosegue in leggera salita per altri 700 m fino al cosiddetto “Sas de San Romedi”, masso erratico con alcune incisioni nella pietra che la leggenda narra essere le dita ed i piedi di San Romedio che qui vi avrebbe sostato.

Dopo breve sosta, si prosegue in lieve salita per altri 800 m attraverso i bei pianori selvosi (abetaie di Zan) fino a raggiungere l’ampia radura erbata della Fontana nuova con possibilità di sosta, area pic-nic e fontanella potabile; proseguendo per ulteriori 300 m,  sulla destra, bella conca prativa e biotopo lacustre (“Lac del Bosc”) con specchio d’acqua solo in concomitanza di prolungate piogge.
Proseguendo lungo la stradina in direzione sud, dopo circa 200 m, si svolta a destra (a sinistra collegamento con il percorso n. 8 per Vervò e Sfruz) attraverso i  prati, scendendo di seguito fino al “Bus della Pegola” (caverna artificiale con trasudazioni di bitume o “pegola”, impiegato già nel XVII secolo per incatramare le navi della Repubblica Marinara di Venezia).

Poco più a valle, il percorso si immette sulla strada provinciale della Predaia poco a monte della nuova area attrezzata per sosta camper (raggiungibile tramite stradina che fiancheggia la provinciale); imboccando la comoda strada forestale che si diparte sulla sinistra si raggiunge l’area pic-nic nel lariceto poco a monte del vecchio campo sportivo di Tres; di qui per altri 800 m, attraverso strada asfaltata di campagna, fino a Tres nei pressi del nuovo centro sportivo.

Lunedì, 25 Luglio 2016

Questionario di valutazione

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam

© 2019 Comune di Ton powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl